L’AZIENDA

Chi siamo

La nostra storia

A partire dagli anni ‘70 Amedeo Bortolotto, fondatore di SINTAL S.r.l., matura una lunga esperienza nella fabbricazione di mangimi completi, di mangimi medicati, di integratori per mangimi, nel controllo della loro efficacia con analisi dei dati di incremento ponderale e nell’allevamento in proprio di volatili: nel 1993, assieme al figlio Luigino, decide di voler fare qualcosa di diverso da quanto fatto fino al quel momento, dedicandosi allo sviluppo delle più moderne tecniche di protezione dei principi attivi dall'ambiente che li circonda. Appassionati zootecnici con a cuore il risultato tecnico economico dell'allevamento. Nel pieno rispetto dell'ambiente e della legislazione.

La mission

Mettendo al bando tutti i principi attivi “farmacologici”, l’azienda prende in considerazione fin da subito solo i principi attivi alimentari, uno alla volta, cercando per ciascuno la soluzione migliore per esaltarne tutte le capacità nutrizionali, in funzione della natura chimica e dell’animale al quale è destinato. L'efficacia alimentare e la resa zootecnica sono i criteri fondamentali per ottimizzare le performance di ogni allevamento. In quest'ottica ci proponiamo di aiutare i produttori nel realizzare il loro sviluppo tecnico ed economico. Trasferire tecnologia e conoscenze al mondo della nutrizione animale. Migliorare continuamente le tecnologie di protezione dei principi attivi per mantenere inalterata la loro funzionalità. Aumentare il valore aggiunto dei principi attivi più delicati. Garantire lo sviluppo della zootecnia moderna ed economicamente sostenibile.

Tra i processi messi in atto per ottenere l’esaltazione delle caratteristiche nutrizionali degli additivi, i più importanti sono quelli spray, che in inglese si possono definire spray cooling o spray freezing; la realizzazione di impianti nuovi e sempre più tecnologici, al passo con i tempi, permettono la fabbricazione di prodotti di alta qualità. Da non dimenticare la recente messa in funzione di un impianto originale, per la realizzazione di una protezione brevettata SINTAL “double film coating”

TECNOLOGIE